In vacanza in Sardegna? non puoi dire di esserci stato se non visiti La Maddalena

E’ fiorente il turismo in Sardegna, seppur non si pubblicizzi platealmente, questa regione italiana riesce ogni stagione estiva a fare il pieno in ogni struttura ricettiva. Ogni anno hotel di lusso, villaggi turistici ma anche case vacanza, vengono completamente prese d’assalto da turisti provenienti da tutto il mondo semplicemente attratti dal passaparola. Non è solo mare sole e spiagge dalla bellezza caraibica la Sardegna, il motivo del turismo così fiorente nell’isola più bella del Mar mediterraneo è anche la cultura che riaffiora ad ogni angolo di strada.

L’arcipelago di La Maddalena

Un complesso di isole e isolotti situato proprio nello specchio di mare antistante la Costa Smeralda, rinomata località turistica. Sono circa 60 le isole e gli isolotti che circondati da un mare colro turchese e limpido che vi si affacciano grazie a spiagge che sembrano rubate ai Caraibi grazie alla bianchissima sabbia dai granelli sottili. In estate il traffico in mare in questo angolo di paradiso è elevatissimo, con yacht e barche in cerca di spiagge incantatrici dove fare un tuffo al largo di una delle meravigliose cale presenti. L’arcipelago di La Maddalena è un posto paradisiaco ma anche ricco di cultura, è possibile visitarlo ogni giorno grazie alle agenzie di navigazione del posto che mettono a disposizione dei turisti imbarcazioni e yacht con molti confort come Virginia Motor Yacht e Lady Luna. I turisti scelgono di fare escursioni in barca a La Maddalena non solo per godere delle bellezze del posto ma anche per immergersi nella storia, come ad esempio fanno i turisti che visitano l’isola di Caprera che non resistono dal fare una visita a quella che fu la casa di Garibaldi. L’arcipelago è cultura che si intravede tra le stradine e le case colorate dell’isola di La Maddalena, ma anche relax e panorami mozzafiato grazie a tappe da fare alla spiaggia Rosa, a Cala Coticcio o alla spiaggia del Relitto.